PROTO-PISANI, Antonia

 

Antonia Proto Pisani nata a Firenze nel 1982. Ha studiato discipline dello spettacolo presso l’università di lettere della sapienza di Roma. Ha conseguito la laurea del corso triennale Letteratura, musica e spettacolo in Storia del Teatro con una tesi intitolata Dario Fo e Gli arcangeli non giocano a flipper. Successivamente ha conseguito la laurea specialistica Tecniche e Forme dello Spettacolo con una tesi intitolata Dario Fo maestro del teatro di narrazione. Nel 2009 ha partecipato al convegno Theatre de masse presso l’Università di Avignone con un intervento intitolato Morte accidentale di un anarchico e Marino libero! Marino è innocente: un teatro di inchiesta verso una nuova drammaturgia popolare. infine ha scritto un articolo insieme a Olivier Favier per le Nouveaux Cahiers de la Comédie Francaise Dario Fo intitolato Au delà du spectacle De Dario Fo à Ascanio Celestini. Nel frattempo ha frequentato un master in Management dello spettacolo presso la SDA Bocconi di Milano. Nel 2008 ha fondato un’associazione culturale Dago’s per la produzione e la promozione di arti visive e spettacolo dal vivo con la quale nel 2010 ha prodotto lo spettacolo teatrale Ballata per un assedio di Simone Gandolfo e Elvira Mujicic che ha debuttato al festival di Borgio Verezzi. Collabora con Macaia Film casa di produzione video e cinematografica indipendente. Attualmente lavora in qualità di oraganizzatrice di produzione e ospitalità e di amministratore di compagnia presso il Teatro d’arte contemporanea Elfo Puccini di Milano diretto da Elio De Capitani e Ferdinando Bruni.